Non ci sono spettacoli legati a questo evento.

L'AMORE ALLEGRO

98 min

Genre: Commedia

Language: Italiano

Director: Francesco Bonelli

With: Maurizio Mattioli, Valentina Ruggeri, Teresa Federico

Critics: È una commedia sarcastica, che ha l’urgenza di parlare con un linguaggio diretto al pubblico, per raccontargli la verità. Quella che ogni tanto ci fa alzare le spallucce perché non si può cambiare, o perché va bene così o perché ci hanno detto che è la cosa giusta da fare, o perché bisogna farla e basta. È un film sull’amore, sugli errori e sulle scelte. Amicizia, passione e comicità sono gli ingredienti di questa commedia tutta all’Italiana, immersa in una Roma coinvolgente e romantica, dove non mancano i fioristi ad ogni angolo, tassisti pazienti alle prese con giovani innamorati in fuga e meravigliose strade dove tutto è possibile. La straordinaria partecipazione di Maurizio Mattioli, tra gli attori italiani più amati, ha conferito a questa commedia il sapore di casa.

Marco è un ragazzo "come tanti" che si barcamena in una vita fatta di precarietà
lavorativa, familiare e sentimentale. Caratterizzato da un certo senso dell'umorismo e
dal perenne tentativo di prendere la vita "alla leggera" anche nelle difficoltà, cerca
comunque di vivere le relazioni il più possibile con onestà e con sincerità e di guardare
al futuro con una certa dose di fiducia, fino a che un evento del tutto inatteso non
arriva a capovolgere la sua esistenza...
Il tema centrale del film è quello della responsabilità. L'amore allegro Marco lo
raggiungerà solo abbracciando in teoria e in pratica la responsabilità che l'amore
comporta. Responsabilità che amplia e non restringe la possibilità di amare. Il film si
schiera non contro la legge sull'aborto, ma certamente contro l'aborto facile.
I personaggi e le loro storie si intrecciano attraverso la divertente figura dello
Psicologo, tred union della narrazione, un uomo imprevedibile e dalle mille
sfaccettature.
Ogni personaggio ha una sua storia e delle scelte da compiere, affatto semplici, ma in
ognuno di loro ritroviamo un po’di noi stessi. La famiglia, l’amore e l’amicizia sono
raccontati con sottile umorismo è un filo di sarcasmo.

98 min

Genre: Commedia

Language: Italiano

Director: Francesco Bonelli

With: Maurizio Mattioli, Valentina Ruggeri, Teresa Federico

Critics: È una commedia sarcastica, che ha l’urgenza di parlare con un linguaggio diretto al pubblico, per raccontargli la verità. Quella che ogni tanto ci fa alzare le spallucce perché non si può cambiare, o perché va bene così o perché ci hanno detto che è la cosa giusta da fare, o perché bisogna farla e basta. È un film sull’amore, sugli errori e sulle scelte. Amicizia, passione e comicità sono gli ingredienti di questa commedia tutta all’Italiana, immersa in una Roma coinvolgente e romantica, dove non mancano i fioristi ad ogni angolo, tassisti pazienti alle prese con giovani innamorati in fuga e meravigliose strade dove tutto è possibile. La straordinaria partecipazione di Maurizio Mattioli, tra gli attori italiani più amati, ha conferito a questa commedia il sapore di casa.

Marco è un ragazzo "come tanti" che si barcamena in una vita fatta di precarietà
lavorativa, familiare e sentimentale. Caratterizzato da un certo senso dell'umorismo e
dal perenne tentativo di prendere la vita "alla leggera" anche nelle difficoltà, cerca
comunque di vivere le relazioni il più possibile con onestà e con sincerità e di guardare
al futuro con una certa dose di fiducia, fino a che un evento del tutto inatteso non
arriva a capovolgere la sua esistenza...
Il tema centrale del film è quello della responsabilità. L'amore allegro Marco lo
raggiungerà solo abbracciando in teoria e in pratica la responsabilità che l'amore
comporta. Responsabilità che amplia e non restringe la possibilità di amare. Il film si
schiera non contro la legge sull'aborto, ma certamente contro l'aborto facile.
I personaggi e le loro storie si intrecciano attraverso la divertente figura dello
Psicologo, tred union della narrazione, un uomo imprevedibile e dalle mille
sfaccettature.
Ogni personaggio ha una sua storia e delle scelte da compiere, affatto semplici, ma in
ognuno di loro ritroviamo un po’di noi stessi. La famiglia, l’amore e l’amicizia sono
raccontati con sottile umorismo è un filo di sarcasmo.
Con la presenza dell'attore e regista Francesco Bonelli
Non ci sono spettacoli legati a questo evento.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.